Come allenarsi per l'arrampicata sportiva

di Francesco De Stasio tramite: O2O difficoltà: media

Allenarsi per un'arrampicata sportiva è davvero piacevole, perché una volta seguiti tutti i passi da compiere per allenarsi, sarete molto soddisfatti dei risultati ottenuti. La preparazione che seguirete dovrà essere costante nel tempo in base alla difficoltà della scalata che intendete svolgere. Oltre all'allenamento per l'arrampicata, dovete anche saper utilizzare gli appositi strumenti come ad esempio il moschettone, il discensore oppure i "nut".

Assicurati di avere a portata di mano: Imbrago, discensore, moschettone, nut

1 Per arrampicata sportiva si intende innanzitutto la salita di una montagna, oppure la scalata di un ghiacciaio. Per poter praticare questo tipo di sport di difficoltà elevata, occorre munirsi di grande preparazione e tenacia negli allenamenti. La prima cosa essenziale è quella di farsi visitare da un medico, affinché possiate sapere quali siano le vostre condizioni fisiche.

2 Dopo aver ottenuto i risultati positivi riguardo la vostra salute, a questo punto potete iscrivervi in una palestra e farsi seguire da un allenatore. Certamente non si potrà effettuare una salita senza farsi seguire da alcuni istruttori, oppure senza aver mai praticato attività fisica. Il livello di preparazione deve essere proporzionale alla difficoltà dell'arrampicata sportiva che intendete effettuare, perché se il percorso è molto semplice allora vi basterà dedicare un'ora di allenamento giornaliero, mentre se l'arrampicata risulta essere più complessa, allora dovrete dedicare più ore di addestramento giornaliero e conciliarlo con i vostri impegni.

Continua la lettura

3 Una volta iniziato l'allenamento, non dovete mai partire da esercizi intensi e difficoltosi, bensì dovete fare prima alcuni minuti di stretching per riscaldare i muscoli del corpo.  Gli esercizi più importanti per affrontare una arrampicata sono quelli che prevedono l'allungamento del corpo, ovvero quegli esercizi che servono per le braccia e le gambe, altrimenti se non venisse svolto l'allenamento, durante una arrampicata le vostre braccia e le vostre gambe si stancherebbero subito dopo aver percorso alcuni metri Approfondimento Come iniziare a praticare l’arrampicata sportiva (clicca qui) Per potersi esercitare con le arrampicate, ci si dovrebbe preparare anche sulle "travi di allenamento", affinché braccia e gambe si possano tenere in allenamento.

4 Importante è anche l'utilizzo degli strumenti essenziali per poter arrampicarsi, come ad esempio il moschettone, ovvero un anello di metallo. Un altro strumento è il "nut", che sono dei dadi che si incastrano sulla roccia. Occorre conoscere anche il "discensore", ovvero uno strumento che serve per poter scendere da una parete rocciosa utilizzando una corda.

Non dimenticare mai: Durante un'arrampicata sportiva, non eccedete mai oltre i vostri limiti

I segreti dell'arrampicata Come E Dove Imparare Il Free Climbing I primi passi nell'arrampicata Tecniche di preparazione all'arrampicata sportiva

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli