Come diventare un bravo nuotatore

di Elisabetta Bertuccio difficoltà: facile

Come diventare un bravo nuotatore Questa guida ha lo scopo di indicare i passi principali da seguire per diventare un bravo nuotatore ed ottenere delle gratificazioni nel praticare tale sport. Il nuoto ha bisogno di costanza ed allenamento per giungere ad alti livelli, però, è uno sport che da molte soddisfazioni ed emozioni. Non solo, si tratta di uno sport completo che fa bene alla salute oltre che è un valido alleato per rimodellare il corpo e rassodarlo. I movimenti del nuoto, infatti, sollecitano alcuni distretti corporei (collo e schiena) che, solitamente, non vengono allenati da altri sport.

Assicurati di avere a portata di mano: costume olimpionico, occhialini, accappatoio

1 Come diventare un bravo nuotatore La prima cosa da fare per imparare a nuotare bene è iscriversi ad un corso di nuoto. Informatevi per trovare un corso nella vostra città che offre degli istruttori qualificati che vi seguano scrupolosamente in tutte le fasi dell'apprendimento delle tecniche. Non affidarsi ad un istruttore comporta il rischio di acquisire impostazioni errate che diventano difficili da correggere. Anche voi, però, dovrete mettercela tutta infatti è essenziale essere costanti, recandovi al corso di nuoto almeno 2 volte alla settimana. Nel frattempo, è importante seguire un'alimentazione equilibrata.

2 Come diventare un bravo nuotatore Una difficoltà per i neofiti può essere la respirazione infatti si deve imparare a coordinare il ritmo respiratorio naturale con quello proprio dello stile di nuoto che può prevedere che il viso vada sott'acqua. Il secondo passo è imparare, dietro la supervisione del vostro istruttore, le tecniche e i segreti dei 4 stili di nuoto principali: stile libero, dorso, rana, delfino. Una delle prime cose da curare in tutti gli stili è la continuità e completezza della bracciata; imparare a coordinare il movimento delle braccia permetterà sia di stare a galla con meno fatica che migliorerà la resistenza e la velocità della nuotata. La parte tecnica potrà sembrare pesante o noiosa ma deve essere affrontata con buona volontà se si vuole divenire bravi nuotatori. La costanza e l'attenersi scrupolosamente ai consigli dell'istruttore sono fondamentali per ottenere successo. In momenti di fatica o stanchezza, potete tenere a mente che, mentre vi sforzate ad apprendere i 'trucchi del mestiere', scolpirete e rassoderete il vostro corpo.

Continua la lettura

3 Come diventare un bravo nuotatore Dopo che avrete appreso tutti i trucchi ed i segreti per migliorare la tecnica, il vostro istruttore, probabilmente, vi congederà e avrete raggiunto l'obiettivo di apprendimento delle tecniche di base.  In questa disciplina, come in tutti gli altri sport, se si vuole mantenere un livello alto è importante continuare ad allenarsi.  Approfondimento Come aumentare la resistenza nel nuoto (clicca qui) È necessario recarsi costantemente in piscina, se non si vuole perdere sensibilità all'acqua, ed affinare le tecniche apprese, migliorare la resistenza ed il fiato.. 

Non dimenticare mai: forza di volontà, costanza, tanta voglia di nuotare

Nuoto: uno sport completo Come diventare Istruttore di Nuoto Come costruire la resistenza per fare nuoto in piscina Come allenarsi nel nuoto

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili