Come preparare il paradenti per sport da contatto

di R. C. difficoltà: facile

Come preparare il paradenti per sport da contatto Il paradenti è un oggetto fondamentale in tutti gli sport da contatto, in particolare negli sport in cui c'è il rischio di subire del colpi in faccia, come ad esempio boxe, muay thai, rugby, arti marziali e via dicendo... Il suo compito fondamentale è di assorbire l'urto grazie al suo spessore e distribuirlo su tutta la bocca, al fine di salvaguardarla ed evitare eventuali rotture di denti. Preparare e modellare il paradenti è fondamentale per distribuire al meglio l'urto.

Assicurati di avere a portata di mano: Paradenti Pentolino Mestolo

1 Il primo passo per la modellazione del paradenti è mettere dell'acqua in un pentolino e poi lasciarla bollire sul fuoco; di acqua non ne servirà molta, l'importante è che ci si possa immergere completamente il paradenti. Quando l'acqua comincerà a bollire (attenzione, non calda, proprio in ebollizione!), dobbiamo munirci di un mestolino o delle pinze (solo se hai una presa delicata, altrimenti piegherai il paradenti e sarà molto difficile rimetterlo apposto!) e preparatevi ad immergere completamente il paradenti al suo interno. In caso vuoi usare delle pinze, afferra il paradenti con esse alla fine dell'arcata, dove dovrebbero trovarsi i denti del giudizio, in modo tale da non compromettere l'efficacia dello stesso.

2 Prima dell'immersione, assicurati di avere una fonte di acqua corrente a portata di mano oppure una bacinella con dell'acqua fredda. Dopo ciò, inserisci per 25-30 secondi il paradenti nel pentolino con l'acqua bollente, tiratelo fuori e passatelo brevemente nell'acqua fredda (un paio di secondi massimo), inseritelo poi in bocca e spingetelo con le dita sull'arcata superiore, finché non c'è pieno contatto con i denti, dopo ciò chiudete in modo deciso la bocca, spingendo anche dall'interno con la lingua per aiutare la modellazione.

Continua la lettura

3 Prima dell'immersione, assicurati di avere una fonte di acqua corrente a portata di mano oppure una bacinella con dell'acqua fredda.  Dopo ciò, inserisci per 25-30 secondi il paradenti nel pentolino con l'acqua bollente, tiratelo fuori e passatelo brevemente nell'acqua fredda (un paio di secondi massimo), inseritelo poi in bocca e spingetelo con le dita sull'arcata superiore, finché non c'è pieno contatto con i denti, dopo ciò chiudete in modo deciso la bocca, spingendo anche dall'interno con la lingua per aiutare la modellazione.

4 Aspettate una decina di secondi con il paradenti serrato all'interno della bocca, poi apritela. Sicuramente il paradenti vi rimarrà attaccato alla dentatura, staccatelo delicatamente e immergetelo in acqua affinché si raffreddi completamente, questo farà si che il materiale torni alla sua consistenza originale.

5 Il paradenti ora è pronto. Se sentite che il paradenti non aderisce completamente a tutta l'arcata potete ripetere il procedimento dal passo 3 in poi, assicuratevi comunque di non ripetere l'operazione più di tre volte, altrimenti il paradenti perderà la sua forma e consistenza originaria e ne dovrete necessariamente acquistare uno nuovo.

6 Il paradenti ora è pronto. Se sentite che il paradenti non aderisce completamente a tutta l'arcata potete ripetere il procedimento dal passo 3 in poi, assicuratevi comunque di non ripetere l'operazione più di tre volte, altrimenti il paradenti perderà la sua forma e consistenza originaria e ne dovrete necessariamente acquistare uno nuovo.

Come scegliere l'abbigliamento per il taekwondo Come prepararsi per la prima lezione di basket Come modellare la tua figura con il Kick boxing Hockey su ghiaccio: le regole fondamentali

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli