Consigli per andare in bicicletta con la pioggia

di Alfonsina De Maio tramite: O2O difficoltà: media

La bicicletta è uno dei mezzi di trasporto più indovinati in assoluto, perché non inquina, è veloce e allo stesso tempo non stanca, grazie all'invenzione delle marce, ma ci mantiene in allenamento, non da troppi problemi di parcheggio e potete infilarvi praticamente ovunque. Per spostarsi in città è perfetta! Ma, come ogni cosa, ha i suoi piccoli inconvenienti. Cosa succede, ad esempio, se inizia a piovere? Il mezzo non offre ripari e a dirla tutta si potrebbe scivolare facilmente (i problemi sono gli stessi che potreste avere con un motorino). In questi casi ci potrebbe essere qualche incidente o ritrovarsi fradici. Se volete evitare questi inconvenienti, seguite questa guida, in cui vi mostro i giusti consigli per andare in bici con la pioggia.

Assicurati di avere a portata di mano: Keewai o Poncho Scarpe di ginnastica, calzini pesanti e guanti Cappuccio, casco e cuffia da doccia/piscina Luci, catarifrangenti, campanello e gomme antiscivolo

1 Parliamo innanzitutto del vostro equipaggiamento e poi ci occuperemo di quello della bici. Evitare l'acqua è impossibile, ma almeno possiamo limitare i danni con un semplice abbigliamento. Essenziale è un poncho impermeabile dotato di cappuccio: questo vi coprirà il busto e le gambe, tenendovi all'asciutto. L'unica difficoltà è che il poncho potrebbe svolazzare al vento, intralciandovi la pedalata. Ecco perché suggerisco un keeway (sempre dotato di cappuccio). In alternativa, potete utilizzare dei pantaloni lunghi e pesanti, simili a quelli utili sulla neve. Indossate delle scarpe da ginnastica, con suola rigida, per evitare l'attrito con i pedali e i calzini per evitare infiltrazioni d'acqua. Qualora ne sentiate la necessità, potete anche indossare dei guanti, che potrebbero tornarvi utili. Fondamentali sono degli occhiali, in grado di coprirvi dal vento e garantirvi la giusta visuale. Coprite il capo con il cappuccio, sotto il casco, magari foderandolo con una cuffia da piscina.

2 Sulla vostra bicicletta, le prime cose da notare sono le condizioni delle ruote e la funzionalità delle luci. Probabilmente con la pioggia la visibilità sarà scarsa sia per voi, che per quelli che vi sono intorno. Allora è bene rendersi ben visibili in modo tale da evitare incidenti ed ecco perché consiglio vivamente l'utilizzo di luci e catarifrangenti (non sarebbe male se anche i vostri vestiti fossero così). Quando avvertite una situazione di pericolo, segnalate la vostra presenza con il campanello. Parlando di ruote, invece, il suggerimento che posso darvi è di averle sempre ben gonfie e pressurizzate e, magari, di montare delle gomme antiscivolo per diminuire le probabilità di cadute.

Continua la lettura

3 L'ultima dritta è sicuramente quella di guidare con prudenza e attenzione.  Evitate di correre e mantenetevi sempre ai lati della strada, tenendo ben a vista i segnali con le braccia per indicare alle altre macchine sulla carreggiata se svoltate a destra o a sinistra.  Approfondimento Bicicletta: 10 consigli per scegliere come vestirsi (clicca qui) In caso di pioggia, ricordate di accostare e aspettare che diminuisca.  Oltre al giusto equipaggiamento, ciò che è fondamentale è prestare la giusta attenzione in strada.

Come Attrezzarsi Al Meglio Per Fare Alpinismo Ciclismo: come vestirsi in inverno Come scegliere il copertone per la bicicletta Come inserire le luci alle ruote della propria bicicletta

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli