Le regole del calcio

di Annalisa Spasiano difficoltà: media

Le regole del calcio Il calcio è lo sport più amato e più seguito in Italia, chiunque fra noi vanta una squadra del cuore. Questo sport è stato decretato come olimpionico dalla seconda olimpiade moderna, ma le sue origini sono molto arcaiche: le prime testimonianze di cui siamo in possesso risalgono al II secolo a. C. In Cina e al IV secolo a. C. In Grecia. Nel corso del tempo le sue regole si sono evolute fino a diventare quello che tutti noi oggi conosciamo. È uno sport di squadra, molto coinvolgente e dalle regole semplici, saranno anche questi i motivi del suo grande successo; vediamo insieme quali sono le regole del calcio.

1 Le regole del calcio Come abbiamo già brevemente anticipato, il calcio è un gioco di squadra; le squadre che si fronteggiano sono due, ognuna composta da undici giocatori che si muovono all'interno di un campo di dimensioni comprese fra i 90 e i 120 metri di lunghezza e fra i 45 e i 90 metri di larghezza. Lo scopo del gioco è quello di mandare la palla all'interno della rispettiva porta avversaria un numero di volte maggiore rispetto alla squadra rivale, prima dello scadere del tempo; le porte sono situate rispettivamente sui lati più stretti del campo. La durata della partita è di 90 minuti, scandita in due tempi fra i quali i giocatori hanno a disposizione 15 minuti per riprendere un momento le energie e discutere dell'andamento della partita con i compagni e con l'allenatore, il cui compito è quello di preparare fisicamente la squadra e di elaborare una buona strategia di gioco.

2 Le regole del calcio All'interno di ogni squadra i giocatori hanno dei ruoli differenti cui corrispondono rispettivamente delle zone del campo all'interno delle quali dovranno indicativamente muoversi; possiamo individuare quattro ruoli principali: portiere, difensore, centrocampista e, infine, attaccante. Il portiere si occuperà di proteggere la porta respingendo ogni tentativo di goal da parte della squadra avversaria; il difensore giocherà a ridosso dell'area di rigore e fa da barriera alla porta prima del portiere; il centrocampista fa da punto di raccordo fra i difensori e gli attaccanti; l'attaccante risiede per lo più vicino alla porta avversaria, cercando di cogliere le occasioni create dai centrocampisti con il fine di mettere dei punti a segno.

Continua la lettura

3 Le regole del calcio I giocatori vengono disposti in campo dall'allenatore in base a ben precisi e studiati schemi di gioco; in ogni caso è bene specificare che questi ruoli non sono tassativi e rigidi, sono più che altro delle linee guida, nel caso in cui si vengano a creare delle situazioni particolari infatti è possibile che un difensore si trovi nella situazione di segnare un goal, così come è accaduto che addirittura alcuni portieri, nel corso della storia calcistica, si trovarono incredibilmente a segnare un punto.

Le Regole del Beach Soccer Come Effettuare Una Diagonale A Calcio Calcio: infrazioni e violazioni Come iniziare a praticare polo

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli