Tennis: come allenare il rovescio

di Antonella Tilocca difficoltà: media

Tennis: come allenare il rovescio Il tennis è uno sport molto complesso e che prevede diverse tecniche di attacco e di difesa. Uno dei tiri che sicuramente è più difficile eseguire è il rovescio. Questo tipo di tiro viene eseguito in maniera differente a seconda che la partita si svolga a livello agonistico oppure a livello amatoriale. Nel primo caso molti giocatori nell'eseguire il rovescio tengono la racchetta con due mani, mentre nel secondo caso l'esecuzione di questo tiro avviene con una sola mano; questo perché se si gioca a livello amatoriale si ha il solo scopo di mandare la palla verso l'avversario e non si guarda molto alle tecniche di difesa. In questa guida vedremo quindi come si può allenare il rovescio al fine di ottenere dei buoni risultati durante un match, perché spesso l'esecuzione di un buon rovescio può essere decisiva.

1 Se si decide di eseguire il rovescio impugnando la racchetta con entrambe le mani, si dovrà focalizzare il proprio allenamento sulla rotazione delle spalle e su come distribuire bene il peso durante il rovescio. La distribuzione del peso deve infatti variare quando si carica il colpo dalla gamba posteriore a quella anteriore. Distribuendo il peso in questo modo il rovescio acquisirà una maggiore potenza.

2 Se si utilizza una sola mano per fare il rovescio ci si deve concentrare sull'effetto che vogliamo dare alla palla. In questo caso, la racchetta dovrà essere tenuta in modo leggermente obliquo e il tiro dovrà essere effettuato in senso antiorario con il braccio completamente disteso. La corretta esecuzione di questo tiro prevede inoltre che la palla arrivi davanti alla gamba che mettiamo davanti e la mano del braccio con cui non impugniamo la racchetta deve essere all'altezza del cuore.

Continua la lettura

3 Si può ovviamente scegliere se eseguire il rovescio con una o due mani, anche se un buon giocatore deve saperle alternare all'interno di un match.  Per allenare il vostro rovescio potete usare l'allenamento del muro che porta grandi miglioramenti in poco tempo.  Approfondimento Come si effettua una volée nel tennis (clicca qui) Questo allenamento che dura circa trenta o quaranta minuti permette di colpire la pallina moltissime volte, riuscendo anche ad alternare le due tecniche di rovescio.  Altro allenamento per migliorare il proprio rovescio è quello di utilizzare una pallina agganciata ad una base poggiata sul suolo tramite un cavo elastico.  Questo fa tornare la pallina dopo averla lanciata consentendoci di provare molto volte il nostro rovescio.  Buon allenamento!. 

Come Avere Un Buon Gioco Di Gambe A Tennis Come Effettuare Il Rovescio Ad Una Mano Tennis: guida alle impugnature Come giocare il dritto a sventaglio e il dritto anomalo nel tennis

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli